Orrore Sull'Orient Express

1a Sessione - Cena della Fondazione Challenger

Gli investigatori, invitati alla cena della Fondazione Challenger dal Professor Smith, vengono a conoscenza di un viaggio in Groenlandia, programmato l'estate precedente dalla Miskatonic University.

Mentre il  detective Stout, convinto sostenitore del Proibizionismo Americano, viene annoiato a morte da un membro della Società degli Osservatori di Treni, il giornalista Marsh inizia a scrivere un articolo per il Finsbury Tribune sull'assurda spedizione al polo. 

Robert Sanders si intrattiene con l'alcool, ascoltando molto interessato la conferenza.

Il Professor Julius Smith, che normalmente trova piacevole smascherare ciarlatani si trova piacevolmente colpito dalla presentazione di Klaus Voorheim, il capitano della nave Darlena, e al termine della conferenza si intrattiene con gli investigatori chiacchierando.

La mattina, i giornali presentano diverse notizie che attirano l'occhio dei 3 amici.

Parte del gruppo si dirige subito alla casa del Professore, dove scoprono poco, mentre Sanders si crea un nemico davanti alla bottega di Markryat, nella zona di Islington.

Tornando in albergo, i 3 trovano un messaggio per loro, stampato sul bigliettino da visita del Prof Smith

Correndo al rifugio indicato sul bigliettino, il maggiordomo Beddows li conduce alla stanza dove sta riposando un terribilmente ustionato Prof. Smith, la scena è terribile, è praticamente fuso!

 

Comments

mad7eo

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.